Ciao, Michele!

Carissime e carissimi,
 
è con grande dispiacere che vi informiamo che se ne è andato il nostro Michele (Michel), il marito di Enrica (Henriette), una persona a noi molto cara, una parte di noi tutti, del nostro mondo piccolo ma grande allo stesso tempo.
Una persona, il nostro Michel, schiva, carica di fatti più che di parole. Tutti lo ricordiamo per il suo andare e venire con fili elettrici e microfoni e tanta voglia di essere tutt'uno con noi e con le attività che di volta in volta realizzavamo. Per il Gruppo di Lettura aveva sempre fatto molto. Come non ricordare il grande lavoro per realizzare cose all’apparenza impossibili, come il “mitico” gruppo di lettura in giardino, ormai diversi anni fa? O il cinema del GdL? E nelle occasioni importanti, come i compleanni del Gruppo, o per gli auguri natalizi, era sempre presente: per darci una mano, per scattare le foto, per concorrere alla regia degli incontri, con volontà, passione, impegno.
 
Lascia in tutti noi un buon ricordo. Siamo sicuri che pensiamo anche che abbia finito di soffrire, visto che, negli ultimi tempi, doveva continuamente a riposare e per una persona sempre attiva come lui ciò costituiva un vero tormento.
Lascia la sua dolce e amata compagna di vita, Henriette, la nostra cara Henriette, che ultimamente vedevamo davvero poco non solo al GdL, ma anche nelle altre attività dell’Associazione; lo aveva fatto per lui e per riuscire a fargli vivere una qualità di vita al meglio possibile data la pressione che la malattia si imponeva oltre i loro desideri.
 
Cara Henriette, tutto il GdL è con te. Il gruppo costituisce – lo sappiamo – non solo la possibilità della condivisione del piacere della lettura, ma anche una possibilità di sentirsi riuniti in un “abbraccio” specialmente nei momenti di difficoltà.
 
Per chi volesse salutare Michel e dare un conforto a Henriette, ricordiamo che il funerale si svolgerà mercoledì 26 aprile alle ore 14.30 nella Parrocchia S.AMBROGIO AD FONTES in Via Papa Giovanni XXIII (Villaggio Ambrosiano, Segrate).
 

Nessun commento:

Posta un commento