Per il 183° incontro del 10 dicembre 2015, il GdL ha letto "Le voci del mondo" di Robert Schneider

Robert Schneider
Le voci del mondo
Einaudi

INIZIO

Chi ama, non dorme

Questa è la storia del musicista Johannes Elias Alder, che all'età di ventidue anni si tolse la vita, avendo deciso di non più dormire.
Si era innamorato perdutamente, e perciò infelicemente, della cugina Elsbeth, e si era rifiutato da allora di riposare anche solo un istante finché non avesse risolto il mistero del suo amore impossibile. Fino al giorno della sua morte atroce mantenne la ferma convinzione che il tempo dedicato al sonno era sprecato e perciò colpevole, e che avrebbe dovuto scontarlo in Purgatorio, perché il sonno è come la morte e comunque non è vera vita.

Robert Schneider è nato a Bregenz, in Austria, nel 1961. Dopo anni di studi musicali si è dedicato alla letteratura. I suoi romanzi sono pubblicati da Einaudi: Le voci del mondo (Premio Grinzane Cavour nel 1995, «ET Scrittori»), Maudi che camminava sull'aria, Cara signora America e Ombre («Supercoralli»). 

Ecco alcuni momenti dell'incontro: era la serata natalizia e... al termine una "carriola di doni" è stata portata ai lettori e alle lettrici. In più, ognuno ha scritto dei pensieri sulla lettura che sono stati applicati su un albero di Natale... del Gruppo di Lettura!


 












Nessun commento:

Posta un commento