Diritti del lettore

Gli INESAURIBILI diritti del lettore

C’è il diritto di saltare le pagine e quello di non finire un libro che non appassiona, il diritto di rileggere, e anche di leggere ovunque - che sia a casa in piedi mentre si imbocca il pargolo con l’altra mano, o seduti sul ramo basso dell’albero del parco. E poi il diritto di spizzicare qua e là tra le pagine e, non può mancare, il diritto di non leggere.
Sono alcuni dei punti che compongono il decalogo dei Diritti imperscrittibili del Lettore fermati su carta dall’autore Daniel Pennac nel suo noto titolo Come un romanzo.
Un elenco che nel corso dell'ultimo incontro del nostro Gruppo di Lettura ci è stato riproposto da Daniela, e spunto subito rivelatosi fertile terreno per nuovi contributi.
Ecco qui, abbiamo deciso dunque di giocare ad allungarlo questo elenco, così, come viene, di lettore in lettore.
Partendo dal n. 11, naturalmente, in coda ai dieci dell’autore francese.
Volete partecipare? Mandateci un commento e li aggiungeremo via via.

11. Il diritto di fare le orecchie alle pagine

12. Il diritto di sottolineare

13. Il diritto di ridere

14. Il diritto di scegliere un finale diverso

15. Il diritto di perdersi e lasciare andare la mente...

16. Il diritto di leggere a tavola

17. diritto di leggere spargendo briciole sulle pagine

18. Il diritto di prestare il libro al cane, pane per i suoi denti

19. Il diritto di perdere il libro

20. Il diritto di rivendere un libro (di solito che non è piaciuto)

21. Il diritto di emozionarsi e di piangere

22. Il diritto di non fare conoscenze in vacanza perchè si preferisce leggere!!!

23. Il diritto di non capire un libro

24. Il diritto di prendere le distanze dal racconto

25. Il diritto di identificarsi

26. Il diritto a seguire libere associazioni di pensiero

27. Il diritto di commentare e criticare il libro insieme ad altri lettori

28. Il diritto di non condividere le idee e le opiniomi espresse dall'autore nel suo libro


29. Il diritto di essere il 'personaggio in più'

30. Il diritto di addormentarsi leggendo....

Nessun commento:

Posta un commento