Segrate Scrive 4, il primo incontro

Segrate Scrive 4 è cominciato. Il primo incontro della quarta edizione dell'iniziativa letteraria (15 maggio 2009), curata da D come Donna e dalla Biblioteca di Segrate, e che ha come scopo quello di presentare al pubblico i romanzi e i saggi degli autori segratesi, ha visto come protagonisti Anna Olcese con il suo nuovo romanzo Ferry, Le guerre di Zatla, e Maurizio Gamberini con il suo saggio Machiavelli per i manager del XXI secolo.
Luigi Favalli e Roberto Spoldi curatori dell'iniziativa, hanno presentato gli autori, mentre l'attrice Noemi Bigarella ha letto alcuni brani tratti dai libri degli autori.
L'incontro, davvero interessante, ha messo in rilievo con il saggio di Maurizio Gamberini il ruolo che ancora oggi può avere un classico del pensiero politico quale Machiavelli per le organizzazioni economiche (in particolare per il managment), e ha offerto al pubblico con il romanzo della Olcese l'emozione di un fantasy impegnato nell'eterna tematica della lotta tra il bene e il male.
Al termine dell'incontro, un piacevole rinfresco e ci si è dati appuntemento al secondo incontro, venerdì 19 giugno.

Segnaliamo anche l'articolo relativo al primo incontro sul sito del quartiere di San Felice, clicca qui

Sopra, al microfono l'Assessore alla Culturadella Città di Segrate, Ing. Guido Pedroni. Alla sua destra l'attrice Noemi Bigarella (seduta) e Enza Orlando, Presidente di D come Donna. Alla sinistra dell'Assessore: in piedi Roberto Spoldi (Biblioteca di segrate), quindi seduti gli autori Anna Olcese e Maurizio Gamberini, e Luigi Favalli (consulente letterario di D come Donna).

Enza Orlando e Roberto Spoldi introducono l'incontro

Sopra, a sinistra Anna Olcese, al centro Maurizio Gamberini e a destra Luigi Favalli



Nessun commento:

Posta un commento