Rita Levi Montalcini alla soglia dei 100 anni e l'importanza delle antenate

Enza Orlando, Presidente di D come Donna, scrive:

Carissime e carissime,
Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina nel 1986, il prossimo 22 aprile 2009 compirà 100 anni. E Wired, la più nota rivista americana di tecnologia al mondo, nello scorso febbraio è apparsa per la prima volta in italiano, e ha dedicato la sua copertina alla grande scienziata.
Per rendere omaggio a questa grande donna, noi di D come Donna vogliamo segnalare uno dei suoi ultimi libri, Le tue antenate (Gallucci Editore).


Il libro, scritto insieme con Giuseppina Tripodi, ha come sottotitolo: "Donne pioniere nella società e nella scienza dall'antichità ai giorni nostri". Un libro agile, interessante, che ci fa conoscere, ad esempio, la vicenda di Marie Curie, che non potendo studiare in patria, in Polonia, perché in quell'epoca l'università era preclusa alle donne, si trasferì in Francia dove si laureò e si dedicò alla ricerca con enorme successo, fino al Premio Nobel. Ma questo è solo uno dei tanti modelli femminili affascinanti, rigorosi, combattivi, mai banali, raccontati da Rita Levi-Montalcini. Cito dalla quarta di copertina: "Storie straordinariamente esemplari per le adolescenti spaesate tra velinismo e paure. A loro, e ai loro fratelli e genitori, la più grande scienziata italiana racconta con passione i propri riferimenti personali: figure innovative, fiere e rivoluzionarie che hanno saputo affermarsi e trascinare con sé l'emancipazione della donna nella società occidentale, fino ai giorni nostri."

A tutte le ragazze, a tutte le donne e a tutti i lettori, quindi consiglio questo prezioso libro, e siamo vicine a Rita Levi Montalcini nel suo traguardo centenario!
Enza, D come Donna


Nessun commento:

Posta un commento