Rosa Shocking: al via la 13^ Mostra-Laboratorio!



Come tutti quei fiori meravigliosi. Come le foglie verdi, frizzanti e fresche. Come le farfalle che prendono il volo. E come quella femminilità delicata e elegante lungo i contorni di quel viso... E' come tutte queste cose Rosa Shocking, così meravigliosamente rappresentata dalla donna che campeggia sul nuovo manifesto e sulla brochure che sono state realizzate per l'occasione (e devo ringraziare, per questo, Roberto Spoldi che ci regala sempre la sua bella grafica!

Mostra-laboratorio- Info
Dove
Centro civico Cascina Nuova- via degli Alpini 34, Segrate (MI)
ingresso libero

Quando
da sabato 22 novembre a domenica 30 novembre 2008
sabato e domenica 10.00 - 19.30
dal lunedì al venerdì 16.00 - 19.30
Inaugurazione sabato 22 novembre 2008, ore 17.00


La mostra-laboratorio Rosa Shocking è per noi, donne dell’associazione, uno dei punti fermi nella nostra storia, un approdo annuale per quelle donne che con arte desiderano incontrarsi e farsi conoscere. Con la mostra-laboratorio ci proponiamo di incoraggiare le donne a cimentarsi con la propria creatività; di valorizzare le doti artistiche delle donne; di incoraggiare le donne a uscire dal proprio privato; di salvaguardare il patrimonio artigianale, in particolare quello femminile; di uscire da un privato concepito come mondo “fuori scena” contro uno spazio pubblico concepito
esclusivamente come “mercato”; di uscire dal proprio privato per cogliere un’opportunità di scambio vicendevole di esperienze e avviare una pratica di dialogo fondato sulla conoscenza del “saper fare”. Un fare che si basa sulla pratica quotidiana di relazione. Dall’incontro dei diversi vissuti e dalla presentazione che ogni artista propone di Sé attraverso le proprie opere, siamo convinte che nasca anche la solidarietà.
La mostra-Laboratorio Rosa Shocking è anche un luogo dove l’artista crea la sua opera. I manufatti esposti e realizzati sono oggetti d’arte e d’artigianato: un’arte che intendiamo come spazio prezioso della ricerca di Sé, che intreccia la memoria individuale alla storia collettiva delle donne; e un artigianato inteso come biografia, in quanto per noi significa andare oltre il rimpianto e la malinconia del tempo passato: è infatti ricreare la propria autonomia in modo tangibile con opere che debbono e possono uscire dalle mura domestiche.

Informazioni
D COME DONNA Onlus c/o Centro civico Cascina Nuova
Via degli Alpini 34, Segrate (MI)
tel. e fax 02-21.33.039


Enza Orlando e le donne del Direttivo di D come Donna Onlus

Nessun commento:

Posta un commento