José Saramago: vita e opere

In attesa di parlare del libro Saggio sulla lucidità di José Saramago, forniamo qui di seguito alcune notizie bio-bibliografiche dell'Autore. Le stesse notizie si possono trovare su agili guide cartacee che sono in distribuzione in Biblioteca!BIOGRAFIA
Narratore, poeta e drammaturgo portoghese, è nato ad Azinhaga nel 1922. Costretto ad interrompere gli studi secondari, fece varie esperienze di lavoro prima di approdare al giornalismo che ha esercitato con successo su vari quotidiani. Dopo il romanzo giovanile Terra e due libri di poesia caratterizzati da una forte sensibilità ritmico-lessicale, si è rivelato acquistando fama internazionale con un'originale produzione narrativa in cui rielaborazione storica e immaginazione mistica e allegorica, realtà e finzione si mescolano in un linguaggio tendenzialmente poetico e vicino ai modi della narrazione orale. Riconosciuto come uno degli autori più significativi del Novecento, la sua produzione spazia dalla poesia al romanzo, dal teatro La seconda volta di Francesco d'Assisi e Nomine Dei ai racconti storici. Intellettuale raffinato ed impegnato, ha spesso fatto discutere per i suoi racconti dissacranti che colpiscono al cuore i mali della nostra società. Nel 1998 l'Accademia di Svezia gli ha conferito il Premio Nobel per la Letteratura premiando le sue qualità di scrittore ma anche l'uomo delle battaglie civili. Fissa in una frase il perché del proprio scrivere: "Le parole sono l'unica cosa immortale: quando uno è morto, ai posteri rimangono solo loro".
BIBLIOGRAFIA
L'anno della morte di Ricardo Reis, Einaudi, 1985
Memoriale del convento, Feltrinelli, 1987
Il Vangelo secondo Gesù, Bompiani, 1993 (Einaudi, 2005)
Cecità, Einaudi, 1996 (2005)
Oggetto quasi, Einaudi, 1997
Teatro, Einaudi, 1997
Terra, José Saramago con Sebastião Salgado, Contrasto DUE, 1997
La zattera di pietra, Einaudi, 1998
Tutti i nomi, Einaudi, 1998
Romanzi e racconti vol. 1, Mondadori, 1999
Romanzi e racconti vol. 2, Mondadori, 1999
Viaggio in Portogallo, Einaudi, 1999
La caverna, Einaudi, 2000 (2004)
Storia dell'assedio di Lisbona, Einaudi, 2000
Luca Alinari con L. Alinari, L'Airone, 2000
L'anno mille993, Einaudi, 2001
Andrea Mantegna. Un'etica, un'estetica, Il Nuovo Melangolo, 2002
Poesie. Testo portoghese a fronte, Einaudi, 2002
Scolpire il verso, Baroni, 2002
L'uomo duplicato, Einaudi, 2003
Saggio sulla lucidità, Einaudi, 2004
Don Giovanni o il dissoluto assoluto, Einaudi, 2005
LINKS UTILI
Intervista su RAINEWS 24 Sito ufficiale dell’autore (in lingua portoghese)
Notizie sull'autore (in lingua inglese)
Le notizie qui raccolte sono state tratte dal sito Festivaletteratura: www.festivaletteratura.it
(Il sito, a cura del Comitato Organizzatore del Festivaletteratura di Mantova, descrive l'appuntamento annuale dove si svolgono incontri con autori, reading, spettacoli, concerti)

Nessun commento:

Posta un commento